“Spiriti guerrieri”

Posso volare! (Percorso di letteratura orientativa in 3C) Il sonetto "Alla sera" di Ugo Foscolo è  la prima sosta del nostro viaggio alla scoperta delle nostre risorse: cosa vi aiuta a calmarvi in un momento di inquietudine? Esserne consapevoli è un'arma potente che potrà sostenervi nei mesi e negli anni a venire. Ecco perchè abbiamo... Continue Reading →

Annunci

Io sono

Posso volare! (Percorso di letteratura orientativa in 3C) Comincia con queste poesie  il percorso di letteratura orientativa che affronteremo in terza. Le parole di grandi autori moderni e contemporanei vi accompagneranno e vi incoraggeranno in un momento delicato: quello della scelta della scuola superiore. L'intento è quello di aiutarvi a riflettere sulle vostre risorse, un bagaglio che... Continue Reading →

Il mare

Onde di pensieri Pensieri di onde L’altra sponda all’orizzonte. I giochi con la sabbia, I castelli. E poi ci sono io. Cocciutaggine fatta persona. Restare ore sotto al sole Per evitare di bagnarsi i piedi. (Daniele)

La mia stanza

Il letto mai rifatto, come cose mai terminate. Il diario, aperto sul giorno dopo, incosciente degli eventi che si avvicinano. Il computer sempre acceso dipendenza lì in agguato. Il pallone, pronto da usare: mai mi stanco di ciò che amo. I vestiti scelti con cura, poi tutti si soffermano su quelli, non scrutando ciò che... Continue Reading →

Cos’è una poesia

Una porta per il mio cuore un silenzio per la morte un sorriso per me stessa. Un sogno per chiunque un'emozione per me una lacrima per una parola, sola. Una gomma per sbagliare una matita per ricominciare una penna per riscrivere un ricordo dimenticato. (Lara B.)

Silenzio

Silenzio, domina tutti con un solo incantesimo. Non sono nata nel silenzio, ma ho vissuto nel silenzio. Io e il silenzio siamo simili come due gocce d'acqua. Il silenzio MI appartiene da sempre e per sempre resterà sparso con un solo gesto, nel MIO corpo. Nel confine del silenzio c'è la certezza e il dubbio.... Continue Reading →

Pallavolo

Una palla, una rete, un sogno. Silenzio poi un suono un fischio: la partita comincia la tensione l'accompagna, non si torna indietro. Palla, gialla e blu, si spalma al suolo con le mie schiacciate. Parole, quelle della coach entrano nelle orecchie, quelle della curva rimbalzano indietro. E infine un risultato: si vince e si perde.... Continue Reading →

Conoscimi

La poesia che segue non rientra propriamente nel percorso del laboratorio di poesia, che prevede l'uso del verso libero. Tuttavia il risultato è notevole, una sorta di "rap" molto sincero ed originale, soprattutto nel finale. Bravo Francesco! Ecco cosa sono, un ragazzo a volte un po' pazzo, sda bambino cantavo e ballavo il Pulcino Pio,... Continue Reading →

Stelle cadenti

La mia testa alta sguardi nell'infinito senza meta. Poi una goccia di speranza nell'oceano della mia disperazione Illuminante, luce nei miei occhi Istantaneo, un mio battito di ciglia Immenso il nero della notte Desideri destinati a smarrirsi nel labirinto della mia mente. (Ivon)

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑